Foresto di Cavallermaggiore (Cuneo), tragico incidente stradale: due morti e quattro feriti. Una delle vittime è un’infermiera travolta durante i soccorsi

Due persone sono morti e altre quattro sono rimaste ferite i un incidente stradale avvenuto a Foresto di Cavallermaggiore, nel Cuneese, poco dopo la mezzanotte. Tre le auto coinvolte.
Una delle due vittime è una infermiera del 118 di Bra (Cuneo), 47 anni, travolta mentre cercava di soccorrere un automobilista in panne. Nello schianto è morto anche un commerciante di Carmagnola (Torino) di 49 anni. Secondo una prima ricostruzione, una coppia di venditori di gelati di Carmagnola si è fermata in una semicurva della strada Reale per mettere a posto un carretto a rimorchio che sporgeva. In suo soccorso si sono fermati un automobilista e l’infermiera che viaggiava su una Golf con a bordo un 32enne, rimasto ferito. Un Suv, con a bordo una coppia con un bambino, non si è accorto dell’auto in panne in mezzo alla strada e si è schiantato contro il carretto. L’esatta dinamica dell’accaduto è al vaglio dei carabinieri di Savigliano, che stanno procedendo con i rilievi e gli accertamenti.