Scoperti e fermati “Bonnie e Clayde” della A-12

0
68

Brillante operazione dei nostri CHIPS, guidati dal comandante Claudio Paolini

Scoperti e fermati “Bonnie e Clayde” della A-12

Gli agenti della Stradale di Cerveteri- Ladispoli hanno bloccato una coppia dopo l’ennesimo colpo ai danni di auto in sosta nell’area di servizio Tolfa

Dopo una serie di indagini, accertamenti, pattugliamenti ed appostamenti, gli uomini della Stradale di Cerveteri – Ladispoli grazie ad un eccellente hanno identificato 2 persone, un uomo di nazionalità cilena, V. H. O.G. di 52 anni e una cittadina italiana V. L. di 59 entrambi residenti a Mentana e pluripregiudicati per reati specifici. I due in trasferta rubavano all’interno di auto, mezzi industriali e camper nelle aree di servizio in A/12 e sicuramente altrove. Anche se non completa veniva elaborata dagli uomini della polizia una targa rilevata dalle telecamere, appartenente al mezzo con cui i due, sicuramente dopo l’ennesimo colpo, tentavano la fuga ma non prima di rompere il vetro di una Golf parcheggiata all’interno dell’area di servizio Tolfa, sita nel Comune di Civitavecchia entrando al suo interno e rovistando nell’abitacolo. In attesa delle riprese HD ed avendone solo alcune generiche, gli uomini del comandante Paolini, sono andati avanti nelle indagini. I due stati individuati i due sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria. Non si esclude che la coppia di malviventi di Mentana possa essere anche responsabile dei furti in serie commessi ai danni di auto in sosta a Cerenova e Campo di Mare. Gli investigatori della Stradale, guidati dal comandante Paolini, in collaborazione con le altre Forza dell’Ordine stanno stringendo la rete intorno a quanti minacciano da tempo la sicurezza della frazione marina di Cerveteri. Ricordiamo che Campo di Mare il prossimo 16 luglio ospiterà il concerto di Jovanotti a cui assisterà una folla oceanica di fans stimata in circa 40 mila persone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here