Bari, donna di 35 anni muore dopo un intervento per un bendaggio gastrico

Un donna di 35 anni, Annalisa Zizza, sposata e madre di un bimbo di sei anni, è morta nella clinica Mater Dei di Bari dopo un intervento per un bendaggio gastrico. La notizia è pubblicata dal Quotidiano di Puglia. La donna, che è di Ostuni, è andata in clinica giovedì scorso per sottoporsi all’intervento chirurgico che riduce le dimensioni dello stomaco e consente di perdere peso. A quanto si è appreso, è morta in sala operatoria. Entrata alle 9 non ne è più uscita. I famigliari hanno presentato denuncia ai carabinieri.