Alessandria ricorda con un monumento la figura di Umberto Eco

Sarà inaugurato domani alle 19.30 il monumento a Umberto Eco nella città di Alessandria. La scultura in plexiglass, led luminosi e pellicole adesive – 300 x 200 x 20 centimetri – è stata realizzata dall’artista Marco Lodola e concessa in comodato d’uso alla Città dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria. Sarà simbolicamente collocata in piazza Vittorio Veneto, vicino all’ingresso della Biblioteca Civica Francesca Calvo, “come doveroso omaggio all’illustre scrittore alessandrino”. L’evento è inserito nel programma del festival La Milanesiana, momento di incontro tra le arti ideato e diretto da Elisabetta Sgarbi che, per la prima volta, farà tappa in città proprio per rendere omaggio a Eco che ne è stato l’anima per molti anni. Presenti il critico d’arte Vittorio Sgarbi e l’alessandrino Roberto Cotroneo, amico e biografo del professore, autore di Niente di Personale, pubblicato dalla casa editrice La Nave di Teseo, fondata nel novembre 2015 da alcuni autori tra cui Eco.