Vasco Rossi: “Vi faccio visitare una piantagione di cannabis legale”

“Adesso vi faccio visitare una piantagione di cannabis legale. Quella senza Thc, senza effetti collaterali di sballi strani”. Il ‘reportage’ è di Vasco Rossi, condiviso con milioni di follower su Facebook da una coltivazione della sua città natale Zocca, nel Modenese, ed è segnalato oggi anche dalla stampa locale. Il rocker cammina tra le piantine, ‘sono anche bio’ osserva, e conversa con i coltivatori che lo ospitano e che auspicano di non essere penalizzati dalla nuova legge nazionale, con Vasco che risponde: ‘Tira aria oscurantista… e bigotta’.
I coltivatori gli raccontano il lavoro di depotenziamento per rendere legale la cannabis, quindi sotto una certa soglia di Thc, al massimo dello 0,2%. Gli imprenditori esprimono qualche preoccupazione dopo che a maggio la Cassazione ha messo al bando marijuana e hashish light, a prescindere dal livello di principio attivo.