Anche il Livatino si prepara a una “nuova vita”

 

Il progetto “Coloriamo la nostra scuola” coinvolgerà anche il plesso di via Fratelli Bandiera

Anche il Livatino si prepara a una “nuova vita”

 

Nuova vita non solo per il plesso di via Castellammare della Ladispoli 1. Anche il Livatino sarà coinvolto nella riqualificazione prevista dal progetto “Coloriamo la nostra scuola”. Il progetto, ideato da semplici cittadini, in prima linea Donato Ciccone, ha come obiettivo quello di riqualificare le pareti esterne della Ladispoli 1, vittime negli anni, di degrado e atti vandalici da parte di incivili. Al posto delle scritte e delle pareti logorate del tempo sorgeranno dei murales realizzati da un artista del territorio. Ma non è detto che al progetto possano partecipare anche altri artisti e anche i bambini dell’istituto scolastico interessato. Il tutto a costo zero da parte del Comune. Infatti, i materiali utilizzati nel progetto, sono stati donati da altri semplici cittadini, attività commerciali del territorio, che vista la bontà del progetto hanno deciso di sostenerlo. Un po’ come accaduto per i murales sorti qua e là sul territorio comunale. L’ultimo in ordine di tempo quello di viale della Vittoria nei pressi del supermercato.