Teatrosophia: la nuova proposta di Nuova Acropoli per i Giovani che incontrano i Presocratici

TeatroSophia è la proposta che Nuova Acropoli offre questo autunno, anche a Ladispoli, per avvicinare i giovani e tutti coloro che vogliano avventurarsi, a conoscere in modo divertente ed inusuale i grandi saggi del passato, mostrandone la loro estrema attualità. L’Associazione partirà dai Presocratrici, intervistandoli tutti i venerdì, su temi fondamentali per l’uomo: libertà, amore, coraggio, giustizia, convivenza, solidarietà, con l’intento di ricavarne, insieme al pubblico, una riflessione importantissima: la Filosofia è ricerca (non  libresca, né intellettuale), la ricerca di una attitudine aperta a capire meglio il mondo e se stessi, migliorarsi nelle proprie possibilità e godersi la Vita! Ogni uomo è un filosofo quando si chiede il perché. Non nozioni, insomma,  ma rivoluzioni nel pensiero! Quella che Nuova Acropoli chiama, da anni, “Filosofia Attiva”.

Venerdì 20 settembre alle h. 20:00 “In gita a Delfi con i Sette Savi”: il viaggio di una scolaresca che, tra canzoni e riflessioni, tornerà in Italia, diversa da come era partita.

Venerdì 27 settembre alle h. 20:00 “Mileto: attenti a quei Tre!” Talete, Anassimandro ed Anassimene ci faranno visita a Ladispoli e chissà che…, dopo 2600 anni,  non “ci portino un pò in giro”…

Venerdì 4 ottobre alle h. 19:00 due pluralisti aperti, medici e consiglieri, Empedocle ed Anassagora, ci mostreranno come l’Amore e l’Odio siano all’origine di tutte le cose e che in noi è la scelta.