“Graduatoria case popolari, migliorare la comunicazione e prorogare termini ricorso”

0
89

In una nota, il consigliere comunale Giuseppe Loddo

“Graduatoria case popolari, migliorare

la comunicazione e prorogare termini ricorso”

 

“In questi giorni stanno recapitando a casa dei soggetti che hanno avanzato richiesta l’attribuzione del numero identificativo della domanda e il punteggio provvisorio. Avverso all’attribuzione provvisoria è consentito fare ricorso nei successivi 5 giorni alla consegna della raccomandata. Dalla disamina di una lettera inviata ho notato l’assenza del parametro di riferimento – in questo caso il punteggio attribuito era di 5.5 ma mancava l’indicazione del punteggio massimo (a voce poi gli è stato detto che è 13). È chiaro che senza quel parametro è sicuramente più difficile capire la valutazione complessiva della domanda. Ma la cosa più importante è l’esiguità del termine per presentare ricorso. Cinque giorni consecutivi dal ricevimento della comunicazione sono oggettivamente pochi per verificare il punteggio attribuito, anche per il fatto che molti hanno la necessità di interfacciarsi con un consulente. Ieri mi è stato sottoposto il problema e ho immediatamente mandato una pec all’amministrazione per far migliorare la chiarezza della risposta e per aumentare il termine per fare ricorso. L’assegnazione di alloggi popolari è argomento delicato soprattutto in una fase economica e sociale dove a fronte di moltissimi richiedenti non vi sono molti immobili da assegnare. Ne consegue che la buona comunicazione è indispensabile per sgombrare il campo da dannosi e inutili retro pensieri”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here