Degrado: nasce la lista “Ripiamose er Mattei”

Degrado: nasce la lista “Ripiamose er Mattei”

“Un programma per riprendere in mano il nostro istituto, cercando di riportarlo al suo originale splendore”

 

 

“Salve, siamo Lauro, Alex e Davide … tre studenti dell’Enrico Mattei a Cerveteri. Insieme, abbiamo deciso di candidarci come rappresentanti degli studenti nel Consiglio d’Istituto creando la lista “RIPIAMOSE ER MATTEI”. In prima battuta può sembrare uno slogan goliardico e beffeggiatorio, ma in realtà vuole porre l’accento sul desiderio comune a tutti gli studenti di riprendere in mano una situazione ormai alla deriva. Viviamo per 6 ore al giorno in classi fatiscenti, con porte e finestre rotte, infiltrazioni e muffa sulle pareti. Questo oltre ad essere deleterio per la nostra salute, è altresì umiliante per ogni studente. Il nostro programma , qui veniamo al punto, è appunto “RIPRENDERE IL MATTEI”, riprendere in mano il NOSTRO istituto, cercando di ripristinarlo e riportarlo al suo originale splendore. Siamo solo ragazzi è vero, ma non sottovalutate quanto possono fare dei ragazzi seriamente INDIGNATI! Nonostante la nostra sia ancora solo una candidatura, ci stiamo già muovendo per capire quali passi fare per poter raggiungere questo nostro obiettivo. Non sarà facile è vero ma noi vogliamo riuscire, nel nostro piccolo, anche se solo in parte, a risollevare le sorti della nostra “casa”…perché questa è…la nostra CASA!  Per riuscirci però, abbiamo bisogno di tutti voi, cari colleghi studenti! Abbiamo bisogno del vostro appoggio e del vostro consenso! E’ l’unione che fa la forza e la nostra forza siete proprio voi!! Allora, quando il 30 Ottobre vi ritroverete a decidere dove apporre il vostro consenso…riflettete….guardatevi intorno e chiedetevi se queste mura meritano di meglio, se il vostro tempo merita di essere trascorso in locali più puliti e sicuri…ed allora, solo allora, decidete a chi donare la vostra fiducia. Noi siamo tre di voi, semplicemente tre di voi ma insieme, tutti insieme, potremo davvero urlare “SE SEMO RIPRESI IL MATTEI”!!!!”