Gran Bretagna, rinvenuti 39 cadaveri dentro un Tir nell’Essex: arrestato l’autista

I corpi di 39 persone, 38 adulti e un adolescente, sono stati trovati nel container di un Tir nell’Essex. La polizia, chiamata dai servizi di emergenza sanitaria nella notte al Waterglade Industrial Park a Grays, ha arrestato l’autista, un giovane di 25 anni dell’Irlanda del Nord, che è stato arrestato sospettato di omicidio. La polizia ha reso noto che il Tir era arrivato sabato dalla Bulgaria ed era entrato nel Regno Unito attraverso Holyhead. E ha aggiunto che sono iniziate le procedure per identificare le vittime, avvisando che si tratterà di “un lungo processo”. “Sono sconvolto da questo tragico incidente nell’Essex”. E’ quanto ha dichiarato, in un tweet, Boris Johnson. “Sto ricevendo costanti aggiornamenti dal ministero dell’Interno che sta lavorando con la polizia locale per stabilire esattamente cosa sia avvenuto”, conclude il premier che rivolge i suoi “pensieri a chi ha perso la vita ed ai loro cari”.