Raccolta Differenziata a Cerveteri: il comune verso la tariffa puntuale

“Chi inquina paga”. Per attuare questo principio il comune di Cerveteri si sta attivando per l’applicazione della tariffa puntuale per il servizio di igiene urbana. Il dirigente del settore V ha dato mandato ad una società specializzata per la produzione di un progetto di attuazione della tariffa puntuale, auspicata dal comune per far pagare il giusto ai cittadini. Attualmente per la raccolta differenziata nella maggior parte dei comuni si applica una tariffa calcolata a partire dalla dimensione in metri quadri dell’immobile, dalla tipologia e dal numero degli abitanti. Un meccanismo che per quanto si possa rendere sofisticato non riesce a rapportare esattamente la tariffa al quantitativo di rifiuto effettivamente prodotto. Il comune ha predisposto la tariffa puntuale dotando la popolazione di mastelli con chip, ed gli operatori dotati di braccialetti effettuano in via sperimentale la rilevazione nella sola zona di Valcanneto.  Lo studio predisposto dalla società farà degli accorgimenti e predisporrá tutta la dotazione gest