“Scuolambiente paladina di Torre Flavia”

0
32

“La costruzione di una pompa di benzina e di un camping avrebbero un’incidenza fortemente negativa su questa preziosa Oasi”

“Scuolambiente paladina di Torre Flavia”

 

Riceviamo e pubblichiamo – “L’Associazione Scuolambiente esprime viva preoccupazione in merito alle voci che circolano in questi giorni sulla possibilità che l’area adiacente all’Oasi naturalistica di Torre Flavia sia oggetto di istallazioni che mal si conciliano con l’habitat naturale della palude. La costruzione di una pompa di benzina e di un camping avrebbero un’incidenza fortemente negativa su questa preziosa Oasi. La palude infatti necessita dell’apporto delle acque che attraverso una serie di canali mantengono la struttura paludosa e la cui interruzione potrebbe compromettere fortemente la stessa sopravvivenza dell’Area Protetta. Scuolambiente è da sempre impegnata nella salvaguardia dell’ambiente e presente in particolar modo nel Monumento Naturale con numerose iniziative volte alla conservazione e alla conoscenza della specificità di Torre Flavia, con interventi nelle scuole e un impegno fattivo per la pulizia e la manutenzione del sito. L’Associazione rivolge un invito ai dirigenti della Città Metropolitana di Roma Capitale, perché raccolgano la sollecitazione di Corrado Battisti per fare chiarezza su questa vicenda che pone una serie di problematiche di varia natura. Scuolambiente si rende inoltre disponibile per aprire un dialogo con l’ Amministrazione comunale di Cerveteri, per addivenire ad una soluzione che non comprometta questo piccolo gioiello col pieno spirito di collaborazione e sana operatività che ha sempre contraddistinto la presenza ormai ventennale dei Volontari Scuolambiente all’interno del monumento naturale di Torre Flavia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here