Alessandria, l’ultimo addio ai tre vigili del fuoco eroi morti nell’esplosione della cascina di Quargnento

Le sirene dei vigili del fuoco e l’applauso della gente in lacrime hanno accompagnato l’arrivo delle salme dei tre vigili del fuoco, Antonino Candido, Marco Triches e Matteo Gastaldo, morti nell’esplosione di Quargnento nella cattedrale di Alessandria, dove il vescovo, monsignor Guido Gallese celebra i funerali. I feretri, dopo essere stati portati su tre autoscale dei pompieri dalla caserma in corso Romita fino in piazza della Libertà, nell’ultimo tratto sono stati portati a spalle dai colleghi delle tre vittime dalla vicina piazza della Libertà tra due ali di folla. Alle esequie partecipano il premier Giuseppe Conte, il presidente della Camera Roberto Fico e il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese.