Sale (Alessandria), banditi sparano contro i carabinieri dopo una tentata rapina

Raffiche di kalashnikov contro i carabinieri questa mattina a Sale, nell’Alessandrino. A sparare cinque banditi a volto coperto, messi in fuga dai militari che hanno risposto al fuoco. Nessuno è rimasto ferito. Secondo una prima ricostruzione i malviventi, fuggiti su un’auto dopo avere sbarrato la strada alle gazzelle, abbandonando due Alfa Romeo Giulietta, volevano rapinare il portavalori di una azienda della zona che trasporta oro e valori.