Firenze, disordini dopo la partita Fiorentina-Atalanta: denunciati 28 ultras bergamaschi

Denunciati dalla Digos 28 ultras dell’Atalanta per i disordini avvenuti prima e dopo Fiorentina-Atalanta del 27 febbraio 2019 durante cui rimasero feriti due agenti della polizia di Stato. Le accuse per tutti i 28 denunciati sono di possesso di oggetti atti ad offendere, danneggiamento, travisamento. Inoltre, per due di loro c’è anche l’accusa di istigazione a delinquere. In corso le procedure per irrogare i Daspo. I tifosi denunciati fanno parte di un gruppo di circa 150 ultras bergamaschi che all’uscita dallo stadio Franchi, invece di risalire sui pullman, sfondarono i cancelli del palasport Mandela Forum pensando che dentro ci fossero sostenitori viola. Inoltre nel prepartita i bergamaschi avevano cercato di aggredire sostenitori della Fiorentina a un circolo. Altri disordini nel dopo match quando tifosi ospiti fecero bloccare i pullman per raggiungere tifosi viola in un fast food vicino al casello di Firenze Sud dell’A1.