Cena di beneficenza per Marco e Francesco

L’appuntamento il 13 dicembre a Il Marchigiano a Civitavecchia. Sarà messa all’asta la maglia autografata di Cristiano Ronaldo

 

Il territorio ancora unito per i fratellini di Valcanneto, Marco e Francesco, affetti dalla malattia di Batten. Un territorio che sin dal primo momento si è stretto attorno alla famiglia Camerini per aiutare i due piccoli a volare negli Usa per sottoporsi alle cure sperimentali.E ora, anche il periodo natalizio diventa un momento magico, di fratellanza e di unione. Un periodo di solidarietà e di amicizia. L’appuntamento è il 16 dicemnbre al ristorante “Il Marchigiano” di via Aurelia Nord, a Civitavecchia, con una cena di beneficenza. “Ceroidolipofuscinosi (o malattia di Batten) è una rarissima malattia congenita neurodegenerativa, su base genetica, che conduce a morte prematura e per la quale in Italia, al momento – si legge nell’invito alla cena – non esistono cure risolutive, ma solo palliative. In tutto il mondo i casi accertati sono 16/18, tra cui anche i due fratellini … Per Francesco la cura sperimentale rientra nel protocollo previsto dal nostro sistema sanitario, mentre per Marco, l’intero importo della cura, per una cifra di circa 500mila euro, dovrà essere interamente a carico della famiglia”. Da qui l’appello a continuare a sostenere la famiglia dei due bimbi per permettere sia a Marco che a Francesco di essere curati. Il costo della cena (che prevede antipasto, piazza e dolce natalizio) è per 25 euro. I due fratellini, in cambio della generosità e della partecipazione all’evento, metteranno all’asta una maglia originale autografata di Cristiano Ronaldo.