Da lunedì 9 più bus per la stazione FS

0
36

 

Migliora il Trasporto Pubblico locale con i contributi del Ministero per l’eco-mobilità

Da lunedì 9 più bus per la stazione FS

Con il finanziamento governativo partiranno 19 collegamenti in più da e per Marina di Cerveteri, Ladispoli e Torreinpietra. Il progetto scadrà a giugno 2020

 

Nuove corse e maggiori collegamenti da e per le stazioni ferroviarie. È pronto a cambiare da lunedì 9 dicembre l’orario del trasporto pubblico locale di Cerveteri e Ladispoli. Merito di un importante finanziamento aggiudicato dal Ministero dell’Ambiente che concede contributi nell’ambito del programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile, per l’integrazione e il potenziamento dei servizi di TPL, sulla linea dell’eco-mobilità. Sono ben 19 le nuove corse, circa 38.500 chilometri in più di quelli attuali, che dopo una attenta fase di studio e analisi sono state ripartite tra le varie linee di autobus in servizio nel territorio comunale. Le nuove corse interesseranno le linee 23-24-25-29-33. “Più chilometri a disposizione, nuove corse e dunque più facilità negli spostamenti. La nostra città è caratterizzata da un numero di pendolari e di persone davvero altissimo che come unico mezzo di trasporto hanno quello degli autobus – ha detto l’assessore Elena Gubetti – questo nuovo orario, che vede una intensificazione delle corse già esistenti, purtroppo non sarà però definitivo. O almeno non lo è per il momento. Con il finanziamento ottenuto riusciremo a mantenerlo attivo fino a Giugno 2020, per il proseguimento auspichiamo di riuscire ad ottenere le premialità che la Regione Lazio ci ha più volte promesso e dunque mantenerlo attivo. Continueremo a lavorare per rendere il servizio di trasporto pubblico locale sempre più a misura di cittadino”. “Sul Trasporto Pubblico Locale negli ultimi anni abbiamo portato a compimento una vera e propria rivoluzione – ha dichiarato il Consigliere comunale e Delegato al Trasporto Pubblico Locale Andrea Mundula – siamo riusciti, primo caso assoluto in tutta la Regione, a realizzare un servizio integrato con il vicino Comune di Ladispoli efficiente e di qualità. Merito di un eccellente lavoro di squadra e di collaborazione tra amministratori, uffici e azienda Seatour, sempre pronta e sensibile alle esigenze del territorio. Il numero delle linee rimane invariato, ciò che cambia è il numero delle corse. Maggiore attenzione, e in linea con gli obiettivi del progetto ministeriale, è stata data a quelle linee che dal capoluogo e dalle frazioni conducono alle stazioni ferroviarie di Marina di Cerveteri, Ladispoli e Torre in Pietra, proprio per favorire il più possibile tutti quei cittadini che si spostano con i mezzi pubblici per raggiungere le proprie sedi lavorative. Il nuovo orario, che entrerà in vigore il prossimo 9 dicembre, sarà pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Cerveteri oltre che su quello della società appaltatrice Seatour”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here