Ladispoli in pillole

Una visione della Città, ovvero la Verità libera!

 

Il periodo natalizio così importante per i Cristiani, dagli atei e dai materialisti, certamente non ha lo stesso significato e per tanto, forse,  si sentono dispensati dalle “regole morali”, che purtroppo per loro  sono anche “regole etiche”, ovvero dire la Verità evitando di mistificare la realtà di fatti per fare pura propaganda nello stile peggiore del concetto di manipolazione dell’opinione pubblica! Un comunicato stampa del M5S di Ladispoli apparso su un sito d’informazione locale ringraziava il Governo Conte per la prossima realizzazione di un Commissariato di P.S a Ladispoli, omettendo l’origine di chi ha promosso tutto. Tanti articoli sono stati da me scritti per rettificare le “cialtronerie” diffuse dal M5S di Ladispoli su diverse iniziative prese da Fratelli d’Italia Ladispoli di cui io sono il Capogruppo in Consiglio Comunale e anche questa volta vorrei mettere a conoscenza tutti i cittadini della verità dei fatti così da informare correttamente. Peggiore, per le menzogne proferite, è stato l’articolo a firma di Mimmo Dieni dei Comunisti Italiani di Ladispoli. Negli ultimi giorni diversi articoli del Consigliere di FdI Giovanni Ardita hanno destato l’attenzione della sinistra locale, che come al solito senza idee, proposte o progetti concreti, non riesce a fare altro  che inventarsi delle “chimere”  per attirare  l’attenzione. Sembra che, vendere fumo è una specialità della sinistra ladispolana, mistifica, inventarsi ipotesi e “teorie fantapolitiche”  sono il loro vero forte. Infatti gli elettori che non hanno più l’anello al naso non votano più questi “demagoghi di quarta fila” incapaci di programmare  e difendere il bene comune.L’articolo, al quale il Komunista Mimmo Dieni, forse fa riferimento, nell’attaccare Giovanni Ardita, senza avere le prove di quello che scrive, potrebbe essere quello pubblicato il 21.12.19. Ora vorrei  precisare, non difendere Giovanni Ardita che è nella Verità, così da far comprendere ai lettori e cittadini chi sono il M5S e i Comunisti Italiani di Ladispoli: la mozione: “Richiesta al Prefetto di istituire un commissariato di polizia o un distaccamento.  Ufficio periferico di Ladispoli e Cerveteri” è del 18.07.2018 prot. n. 34625 a firma dei Consiglieri Comunali di FdI: Marongiu, Ardita e Cavaliere!La Mozione di Fratelli d’Italia è stata votata ed approvata in Consiglio Comunale il 26.9.18 (Delibera di Consiglio n. 50/2018, registrata nell’Albo Pretorio n. 2309 del 2.10.19). Ai saccenti comunisti di Ladispoli che desiderano salire in cattedra e indottrinare con le loro “falsità demagogiche” la gente, vorrei ricordare che se non fosse stata approvata la D.C. n.50/2018, oggi il Governo Conte, non avrebbe potuto annunciare la prossima realizzazione di un Commissariato di P.S. a Ladispoli. Fratelli d’Italia, con la sua mozione approvata in C.C., ha creata la premessa, affinché gli organi competenti potessero agire di conseguenza.Per 19 anni la sinistra ha governato Ladispoli, come mai non ha mai fatto i passi istituzionali corretti per realizzare ciò che il Sindaco A. Grando e la sua Giunta stanno ottenendo, realizzando e programmando?Cari cittadini l’era delle “menzogne demagogiche” è finita, impegnatevi a non farla mai più tornare.Felice 2020.

Raffaele Cavaliere

 

 

 

Inaugurato il nuovo Centro

Formativo Universitario Atlante

alla presenza dell’on. Battilocchio

 

Sabato 21 dicembre si è tenuta l’inaugurazione del nuovo Centro Formativo Universitario del gruppo Atlante, in via la spezia 85 a Ladispoli. Una nuova iniziativa con servizi di altissimo livello. Corsi di Laurea, preparazione esami e concorsi. Durante l’evento c’è stata una importante e improvvisa visita dell’Onorevole Alessandro Battilocchio. Con grande stupore dei giovani manager del gruppo Atlante Camicia e  Crimaldi.  “Battilocchio è  un deputato importante per il nostro territorio, sempre vicino ai giovani e alle attività culturali e imprenditoriali del comprensorio. Lo scorso maggio  l’onorevole aveva portato i nostri ragazzi a visitare il parlamento grazie alla sua iniziativa per le scuole, ma oggi averlo qui è  stato un grande onore, e un incentivo a crescere sempre di più”. Ha affermato Camicia. Un ringraziamento anche a Mons. Domenico Giannandrea che ha benedetto le nostre nuove aule.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Giocattoli in MoVimento, facciamo

giocare i bambini con il M5S Ladispoli

 

Giocattoli In MoVimento 2019 è l’iniziativa solidale del MoVimento 5 Stelle che fa giocare i nostri bambini. Domenica 5 gennaio, chiunque potrà portare i propri bambini a giocare e allo stesso tempo fare del bene. Porta due giocattoli o due libri usati e in buone condizioni e il tuo bambino potrà sceglierne uno in cambio. Imparerà l’importanza del riuso e della condivisione. In più, i giocattoli rimasti verranno donati a strutture che lavorano con l’infanzia per portare nuovi sorrisi anche a bimbi che non conosciamo. Seminiamo sorrisi, senso di appartenenza e sentimenti di condivisione. Il futuro appartiene ai nostri figli.

MoVimento 5 stelle Ladispoli

 

 

 

Concerto di archi e clarinetto il giorno dell’Epifania

 

L’amministrazione comunale informa che, come ormai da tradizione, il nuovo anno si aprirà con il classico Concerto che si terrà presso il Teatro Marco Vannini, il giorno 6 gennaio alle ore 18.00, con ingresso libero. “Quest’anno il concerto – afferma l’assessore alla cultura Marco Milani – è stato affidato alla Ars Nova del Maestro Sergio Cozzi che propone “Mozartiana” – concerto per archi e clarinetto dedicato al grande genio W.A.Mozart. Saranno eseguiti: Quartetto n.2 K155, Quartetto n.3 K156 e Quintetto con clarinetto K581. Dopo i primi due anni dedicati alla Lirica quest’anno è la volta della grande musica classica che allieterà i primi giorni del 2020. Vi aspettiamo numerosi”.