Anna Lisa Belardinelli (Fratelli d’Italia): “Sempre dalla parte dei più deboli”

0
36

 

“Speriamo che venga presto fatta chiarezza”

Anna Lisa Belardinelli (Fratelli d’Italia):

“Sempre dalla parte dei più deboli”

 

Come circolo territoriale di Fratelli d’Italia Cerveteri LiberaMente, appena appresa la notizia della problematica dei disservizi sul sociale a Cerveteri e Ladispoli che, stando a quanto dichiarato dall’Assessore ai servizi sociali Francesca Cennerilli, sarebbe stata causata dal ritardo nell’approvazione da parte della Regione Lazio della delibera per stanziare i fondi, tramite la nostra consigliera comunale di opposizione Anna Lisa Belardinelli abbiamo contattato immediatamente la consigliera regionale di Fratelli d’Italia Chiara Colosimo, riferendole cosa stava accadendo nei due comuni,  chiedendo quindi alla stessa di fare chiarezza sulle reali responsabilità dei disservizi sul sociale. Abbiamo quindi appreso che la delibera è stata approvata dalla Regione Lazio il 17 dicembre e che la stessa sarebbe stata trasmessa al Comune di Cerveteri il 30 dicembre, troppo tardi, secondo l’Assessore Cennerilli, per poter garantire la continuità dei servizi. Da tenere presente che l’Assessore ai servizi sociali del Comune di Ladispoli Lucia Cordeschi ha dichiarato che il Comune di Cerveteri, comune capofila, non risponde alle richieste del Comune di Ladispoli e che in tale maniera si rischiava di perdere i fondi. Alla luce delle dichiarazioni degli Assessori dei due Comuni e di quelle dell’Assessore Regionale Troncarelli che sembrano in contrasto con quelle dell’Assessore Cennerilli,  la consigliera regionale di fdi Chiara Colosimo ha ritenuto opportuno presentare un’interrogazione urgente al Presidente della Regione Lazio Zingaretti e all’Assessore competente Troncarelli per sapere di chi sono le responsabilità dei disservizi sul sociale a Cerveteri e Ladispoli. Speriamo che venga presto fatta chiarezza, comunque al di là di questo rimbalzo di responsabilità, riteniamo inaccettabile che a rimetterci siano sempre le categorie più svantaggiate che, oltre a dover fare i conti quotidianamente con una realtà drammatica e piena di ostacoli, devono anche ingiustamente subire le conseguenze dell’incapacità o del menefreghismo di chi rappresenta le istituzioni che dovrebbero garantire i servizi .Noi di Fratelli d’Italia Cerveteri Liberamente, senza nasconderci dietro il falso buonismo della sinistra, saremo sempre concretamente dalla parte dei più deboli!

Il circolo territoriale di Fratelli d’Italia Cerveteri LiberaMente

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here