Valcanneto: per i fratelli Camerini, il servizio di assistenza è sospeso

0
38

 

Blocco Progetti Distrettuali

Valcanneto: per i fratelli Camerini,

il servizio di assistenza è sospeso

 

Terminato il pacchetto “straordinario” attivato per le vacanze natalizie per Marco e Francesco, ora la famiglia Camerini torna a chiedere più assistenza per i due bimbi di Valcanneto affetti dalla malattia di Batten. In queste ore la famiglia sta facendo i conti con l’interruzione del servizio messo a disposizione dal comune di Cerveteri. Un grave disagio per i genitori che purtroppo, a causa della malattia di Marco e Francesco, hanno un costante bisogno di assistenza. Proprio per questo motivo, durante le vacanze di Natale, con la chiusura della scuola, l’ufficio dei servizi sociali del comune cerite ha messo loro a disposizione un pacchetto di ore non speso durante l’anno che in virtù della situazione dei fratellini Camerini è stato loro attribuito. Ora, però, questo servizio straordinario è stato interrotto, tornando dunque a quello “tradizionale”. Una situazione che pesa a mamma Silvia che deve fare i conti ora con l’assenza di un’assistenza che le permetta di conciliare i bisogni dei bambini ai suoi problemi di salute. In queste ore la famiglia sta fronteggiando le pesanti conseguenze del blocco dell’assistenza ai loro figli. L’auspicio è che quanto prima cadano la cinica benda della politica e quella della tortuosa burocrazia che stringe l’assistenza sociale pubblica.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here