ERASMUS+, conclusa la mobilitàitaliana per il Digital Tourist Guide

Si è conclusa ieri, nella splendida cornice del ristorante Villa dei Desideri, la mobilità italiana del progetto Erasmus+ Digital Tourist Guide. DTG è uno dei cinque progetti finanziati dall’Unione Europea  in cui il nostro istituto partecipa come scuola partner. Il progetto prevede la realizzazione di una guida turistica digitale per la promozione del nostro  patrimonio  artistico e culturale inteso  a livello locale, nazionale ed europeo. Con questo partenariato che coinvolge scuole di 6 paesi europei, Germania coordinatrice del progetto , Portogallo, Polonia,Italia, Turchia e Lituania,  ci si propone di  favorire la  consapevolezza della cittadinanza digitale per un corretto uso delle tecnologie  in rapida evoluzione. Il  progetto si propone come finalità il miglioramento della qualità dell’istruzione, per ridurre il tasso di  abbandono scolastico e di offrire agli studenti maggiori opportunità di raggiungere quelle competenze  fondamentali per affrontare un domani  il mercato del lavoro. I sei paesi partner coinvolti in questo progetto sono stati:  I ragazzi hanno intervallato le visite guidate a Roma, Cerveteri e Bracciano con sfide digitali tra i paesi, lezioni di informatica, fotografia con la Dott.ssa Cristina Duca e  marketing applicato al turismo con l’ing. Edoardo Verduci . Guidati dai docenti Turchi hanno utilizzato la piattaforma digitale Cram.com per imparare le  lingue straniere giocando e la piattaforma digitale https://www.artsteps.com/per proseguire la progettazione del museo virtuale digitale output finale del progetto. La mobilità ha coinvolto 18 bambini delle classi quinte della scuola primaria nella visita al castello di Bracciano ed al museo storico dell’Aeronautica Militare di Vigna di Valle, 31 ragazzi della scuola secondaria, 21 ragazzi stranieri e i loro 14 docenti non perdendo di vista Continuità e Inclusione priorità assolute del nostro istituto. Un grazie di cuore al Preside Vincenzo Colucci , lo staff, la segreteria, i docenti dell’Istituto , le famiglie, l’amministrazione Comunale e Artemide Guide che hanno attivamente collaborato nella realizzazione dell’impegnativa quanto emozionante settimana .