Elezioni regionali: Il M5S rischia l’estinzione. Parla Vito Crimi: “Non ci arrendiamo”

“Il voto delle regionali ha sempre visto il Movimento raccogliere risultati inferiori rispetto alle tornate nazionali, ma va riconosciuto che in Calabria ed Emilia Romagna i risultati sono stati inferiori alle aspettative”. Così il capo reggente M5s Vito Crimi su fb. “Questo però non ci induce ad arrenderci: semmai è vero il contrario. Abbiamo già avviato il lavoro di organizzazione che ci consentirà un maggiore coordinamento”, scrive Crimi sostenendo che sarà necessario “restare uniti, non lasciarsi irretire da facili sirene”. Il candidato Simone Benini si è fermato ad un misero 4%. In Calabria la sconfitta è stata meno imbarazzante: Francesco Aiello ha raccolto il 7,2 per cento.