Coronavirus: a Milano riapre il Duomo al pubblico

Riapre, pur tra numerose cautele, il Duomo di Milano. Le porte secondarie sono state aperte alle 8 “per una breve preghiera” mentre ai fedeli che vorranno visitare la cattedrale, entrando in numero contingentato per evitare assembramenti, in base al decreto della presidenza del Consiglio, l’accesso è consentito dalle 9. “La mortalità in Italia è leggermente più alta che in Cina perché da noi ci sono più anziani”, ha spiegato Giovanni Rezza dell’Iss.