Lazzeri: “Mascherine in stoffa? Scendano in campo le nostre sartorie”

 

E’ l’appello lanciato dall’assessore al Commercio, Francesca Lazzeri

“Mascherine in stoffa? Scendano

in campo le nostre sartorie”

 

Le sartorie di Ladispoli scendano in campo per realizzare le mascherine in stoffa. E’ l’appello lanciato dall’assessore al commercio, attività produttive, servizi informatici, servizi anagrafici e comunicazione, Francesca Lazzeri che sottolinea “Le mascherine monouso sono introvabili o reperibili a prezzi per molti inaccessibili. Faccio appello agli artigiani locali, ai sarti, che si attivino per realizzarle in cotone, così da poter essere lavate, sterilizzate e riutilizzate all’infinito. Al tempo stesso li invito a fissare un “prezzo sociale”, accessibile a tutti, lontano da speculazioni e sciacallaggi che invito a segnalare alle forze di polizia qualora si verificassero. Sono certa – conclude l’assessore Lazzeri – che le sartorie cittadine sapranno raccogliere questo invito. E’ il momento di unire le forze per vincere tutti insieme questa battaglia. Forza Ladispoli, #celafaremo.”