Emergenza coronavirus, parla la sindaca Raggi: “Servono coesione, collaborazione e solidarietà per superare questa complicatissima fase”

“Coesione, collaborazione e solidarietà sono gli ingredienti per superare questa complicatissima fase. È con questo spirito che i dipendenti capitolini stanno affrontando l’emergenza coronavirus, dimostrando un impegno straordinario”. Così su Facebook la sindaca di Roma Virginia Raggi. “Ora hanno la possibilità di offrire un ulteriore contributo – aggiunge – tutti i nostri dipendenti potranno decidere di lasciare momentaneamente l’ufficio di appartenenza per lavorare per la Protezione Civile di Roma Capitale, che in questo momento ha bisogno di nuove energie. L’obiettivo è reperire nuovo personale volontario che affianchi operatori e volontari nell’assistenza ai cittadini. Ringrazio tutti i dipendenti comunali che stanno garantendo uno sforzo enorme e un grande senso di responsabilità. Ora – conclude- è necessario un impegno in più: il contributo di tutti e l’integrazione tra competenze e capacità diverse sarà fondamentale per rafforzare la nostra Protezione Civile e superare insieme questa emergenza”.