Coronavirus, parla il commissario Gentiloni: “Il Mes light non basta per l’emergenza sanitaria”

Per sostenere la ripresa servono bond comuni “emessi per uno specifico scopo e come misura ‘one-off’ destinata a rispondere esclusivamente a queste circostanze eccezionali. Penso che la Germania e gli altri Paesi del Nord lo potranno accettare”. Lo ha detto il commissario Ue all’economia Paolo Gentiloni in un’intervista pubblicata oggi sul quotidiano tedesco Die Welt. “Il Mes senza condizioni può essere uno strumento utile, ma solo uno tra molti”, ha aggiunto.