Coronavirus, 25 nuovi contagi in Corea del Sud

La Corea del Sud ha registrato ieri 25 nuovi casi di infezioni da Covid-19, portando il totale a 10.537: per la seconda volta da fine febbraio, ha riferito il Korea Centers for Disease Control and Prevention (Kcdc), i contagi sono scesi sotto quota 30 dopo i 27 accertati venerdì.
Le autorità sanitarie di Seul mantengono la massima allerta sui rischi di infezione legati ai focolai anche dimensione più piccola tra chiese e ospedali, e ai casi importati.
I decessi sono saliti di altre 3 unità, a quota 217, mentre il numero di pazienti dimessi dagli ospedali sono aumentati di 79 unità, a 7.447, per un tasso di guarigione al 70,6%.