Roma, a Tor Bella Monaca picchiava la convivente da due anni: arrestato un 46enne

I carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca hanno arrestato un uomo di 46 anni, per aver picchiato la sua convivente. La donna, stanca delle vessazioni subite, che duravano da circa due anni, quando ieri è stata nuovamente picchiata dal suo uomo, in stato di ebrezza, non ci ha pensato due volte ed ha chiamato i carabinieri. Una volta intervenuti, in uno stabile di via Parasacchi, i militari hanno soccorso la donna, malmenata ripetutamente per futili motivi, che, trasportata al Policlino Casilino veniva giudicata affetta da “escoriazioni alle braccia ed ecchimosi al volto” con prognosi di 10 giorni. L’uomo è stato arrestato ed ora si trova nel carcere di Regina Coeli.