Coronavirus, in Gran Bretagna il premier Boris Johnson ormai prossimo alla guarigione completa

Il primo ministro britannico Boris Johnson “si sta riprendendo bene ed è di buon umore”. Lo ha assicurato il vice primo ministro Michael Gove all’emittente Sky, aggiungendo che il premier “tiene la situazione sotto controllo” mentre continua la guarigione dal Covid-19. Gove ha poi difeso Johnson da rivelazioni apparse sul Sunday Times, secondo le quali il premier non ha partecipato alle prime cinque riunioni di emergenza sul coronavirus. “L’idea che il primo ministro abbia saltato riunioni vitali per la nostra risposta al coronavirus è grottesca” -ha affermato. “La verità è che vi sono riunioni in seno al governo, alcune sono presiedute dal ministro della salute, altre da diversi ministri, ma è il primo ministro che prende le decisioni principali”, ha aggiunto.