Coronavirus, la situazione in Italia del 20 aprile: 24.114 decessi, i contagi 108.237 e i guariti 44.877

Sono oltre 24mila i morti in Italia dall’inizio dell’emergenza Coronavirus. Nelle ultime 24 ore ci sono stati altri 454 decessi, per un totale di 24.114 dall’inizio della crisi. Tra i dati forniti dalla Protezione Civile spicca quello relativo alle persone attualmente positive, 20 in meno rispetto a ieri per un totale di 108.237. “Ad oggi c’è un decremento di 20 persone tra i positivi rispetto a ieri. Accade per la prima volta ed è un dato positivo”, ha detto il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli nel corso del punto stampa. Inoltre, scende ancora il numero delle persone ricoverate con sintomi: sono 24.906, con un decremento di 127 unità nelle ultime 24 ore. La situazione migliora anche nei reparti di terapia intensiva dove si trovano attualmente 2.573 pazienti (-62). In isolamento domiciliare 80.758 persone. I guariti sono in tutto 44.877, di cui 1.822 nelle ultime 24 ore. Dall’inizio dell’emergenza i casi totali sono 181.228 (+2.256). In tutto, sono stati eseguiti 1.398.024 tamponi. Borrelli ha spiegato che “il 40% dei guariti totali ha superato la malattia nell’ultimo mese”. Inoltre, “oggi registriamo il numero più basso di ricoverati in terapia intensiva dell’ultimo mese”.