Coronavirus, i dati dell’Iss: dal 20 febbraio al 30 aprile in Italia sono morte 28.561 persone

ISS
“Dal 20 febbraio al 30 aprile 2020, si sono verificati 28.561 decessi in persone positive al Covid-19; di queste 15.114 (53%) sono decedute entro il mese di marzo (il picco si è raggiunto il 28 marzo) e 13.447 (47%) nel mese di aprile”. E’ quanto emerge dal nuovo aggiornamento del Rapporto sull’impatto dell’epidemia Covid-19 sull’eccesso di mortalità in Italia realizzato da Istat e Istituto superiore di sanità (Iss). “Il continuo aggiornamento dei dati da parte delle Regioni ha permesso di recuperare, ulteriori 790 decessi (15.114 rispetto ai 14.324) avvenuti a marzo ma comunicati successivamente alla data di aggiornamento della base dati oggetto del primo Rapporto del 26 aprile”, precisa il report.