Lazzeri: “Il nostro mercato preso ad esempio” “Sull’area del mercato settimanale abbiamo fatto un grande lavoro di squadra, che non è ancora finito, ma i risultati iniziano a vedersi.” Così l’assessore al Commercio, Attività Produttive, Servizi Informatici, Servizi Anagrafici e Comunicazione, Francesca Lazzeri. “Grazie al rifacimento del manto stradale subito calendarizzato dal Sindaco Alessandro Grando e dall’assessore De Santis abbiamo risolto l’annoso problema degli infortuni che puntualmente si verificavano ogni martedì e domenica. Il manto stradale, fortemente compromesso anche a causa della sosta di mezzi pesanti, era ormai un vero e proprio campo minato. Vista l’esperienza più che cinquantennale del delegato ai mercati Franco Pettinari, stiamo studiando la riorganizzazione dei posti, in maniera da rendere più organico il mercato stesso. Il nostro mercato – prosegue l’assessore Lazzeri – vanta anche un altro primato, quello di aver riaperto per primo nel comprensorio a tutte le categorie merceologiche: una scelta ben ponderata dal Sindaco, che è risultata vincente, tanto che la cittadinanza che è tornata a fare acquisti al mercato di via Firenze, con gli operatori che si sono impegnati al rispetto delle regole sul distanziamento sociale e all’uso di mascherine e gel igienizzante”. Organizzazione degli spazi e rispetto delle regole che sono state prese ad esempio dall’Associazione Nazionale Ambulanti. Lo scorso 26 maggio il presidente nazionale Ivano Zonetti ed il vice Angelo Pavoncello hanno effettuato, insieme al Sindaco Grando, un accurato sopralluogo per verificare che effettivamente è possibile far lavorare in sicurezza anche un mercato grande come quello di Ladispoli e così chiedere al sindaco Virginia Raggi la riapertura dello storico mercato di Porta Portese ormai chiuso da mesi. Grando: “E anche le buche del piazzale del mercato sono un lontano ricordo” Ora cominciamo a programmare l’ultimo intervento prima della fine del mandato e vi preannuncio che interesserà tutti i quartieri della città. Ora si riparte con: Via Settevene Palo, Rotatoria Viale Europa, Parcheggio di via Capua, Via del Campo Sportivo, Via delle Margherite, Via delle Rose, Via dei Campi Fioriti, Via Palo laziale, Largo del Verrocchio, Lungomare Marina di Palo, Via del Corallo, Via del Tritone. E non è finita qui. Ora cominciamo a programmare l’ultimo intervento prima della fine del mandato e vi preannuncio che interesserà tutti i quartieri della città. Mi rendo conto che ognuno vorrebbe vedere la propria via asfaltata il prima possibile, ma dopo decenni di immobilismo è umanamente impossibile intervenire ovunque immediatamente. Abbiate un po’ di pazienza, la riasfaltiamo tutta Ladispoli.

“Sull’area del mercato settimanale abbiamo fatto un grande lavoro di squadra, che non è ancora finito, ma i risultati iniziano a vedersi.” Così l’assessore al Commercio, Attività Produttive, Servizi Informatici, Servizi Anagrafici e Comunicazione, Francesca Lazzeri. “Grazie al rifacimento del manto stradale subito calendarizzato dal Sindaco Alessandro Grando e dall’assessore De Santis abbiamo risolto l’annoso problema degli infortuni che puntualmente si verificavano ogni martedì e domenica. Il manto stradale, fortemente compromesso anche a causa della sosta di mezzi pesanti, era ormai un vero e proprio campo minato.  Vista l’esperienza più che cinquantennale del delegato ai mercati Franco Pettinari, stiamo studiando la riorganizzazione dei posti, in maniera da rendere più organico il mercato stesso. Il nostro mercato  – prosegue l’assessore Lazzeri – vanta anche un altro primato, quello di aver riaperto per primo nel comprensorio a tutte le categorie merceologiche: una scelta ben ponderata dal Sindaco, che è risultata vincente, tanto che la cittadinanza che è tornata a fare acquisti al mercato di via Firenze, con gli operatori che si sono impegnati al rispetto delle regole sul distanziamento sociale e all’uso di mascherine e gel igienizzante”. Organizzazione degli spazi e rispetto delle regole che sono state prese ad esempio dall’Associazione Nazionale Ambulanti. Lo scorso 26 maggio il presidente nazionale Ivano Zonetti ed il vice Angelo Pavoncello hanno effettuato, insieme al Sindaco Grando, un accurato sopralluogo per verificare che effettivamente è possibile far lavorare in sicurezza anche un mercato grande come quello di Ladispoli e così chiedere al sindaco Virginia Raggi la riapertura dello storico mercato di Porta Portese ormai chiuso da mesi.

 

Grando: “E anche le buche

del piazzale del mercato

sono un lontano ricordo”

Ora cominciamo a programmare l’ultimo intervento prima della fine del mandato e vi preannuncio che interesserà tutti i quartieri della città. Ora si riparte con: Via Settevene Palo, Rotatoria Viale Europa, Parcheggio di via Capua, Via del Campo Sportivo, Via delle Margherite, Via delle Rose, Via dei Campi Fioriti, Via Palo laziale, Largo del Verrocchio, Lungomare Marina di Palo, Via del Corallo, Via del Tritone. E non è finita qui. Ora cominciamo a programmare l’ultimo intervento prima della fine del mandato e vi preannuncio che interesserà tutti i quartieri della città. Mi rendo conto che ognuno vorrebbe vedere la propria via asfaltata il prima possibile, ma dopo decenni di immobilismo è umanamente impossibile intervenire ovunque immediatamente. Abbiate un po’ di pazienza, la riasfaltiamo tutta Ladispoli.

 

“Sull’area del mercato settimanale abbiamo fatto un grande lavoro di squadra, che non è ancora finito, ma i risultati iniziano a vedersi.” Così l’assessore al Commercio, Attività Produttive, Servizi Informatici, Servizi Anagrafici e Comunicazione, Francesca Lazzeri. “Grazie al rifacimento del manto stradale subito calendarizzato dal Sindaco Alessandro Grando e dall’assessore De Santis abbiamo risolto l’annoso problema degli infortuni che puntualmente si verificavano ogni martedì e domenica. Il manto stradale, fortemente compromesso anche a causa della sosta di mezzi pesanti, era ormai un vero e proprio campo minato.  Vista l’esperienza più che cinquantennale del delegato ai mercati Franco Pettinari, stiamo studiando la riorganizzazione dei posti, in maniera da rendere più organico il mercato stesso. Il nostro mercato  – prosegue l’assessore Lazzeri – vanta anche un altro primato, quello di aver riaperto per primo nel comprensorio a tutte le categorie merceologiche: una scelta ben ponderata dal Sindaco, che è risultata vincente, tanto che la cittadinanza che è tornata a fare acquisti al mercato di via Firenze, con gli operatori che si sono impegnati al rispetto delle regole sul distanziamento sociale e all’uso di mascherine e gel igienizzante”. Organizzazione degli spazi e rispetto delle regole che sono state prese ad esempio dall’Associazione Nazionale Ambulanti. Lo scorso 26 maggio il presidente nazionale Ivano Zonetti ed il vice Angelo Pavoncello hanno effettuato, insieme al Sindaco Grando, un accurato sopralluogo per verificare che effettivamente è possibile far lavorare in sicurezza anche un mercato grande come quello di Ladispoli e così chiedere al sindaco Virginia Raggi la riapertura dello storico mercato di Porta Portese ormai chiuso da mesi.

 

Grando: “E anche le buche

del piazzale del mercato

sono un lontano ricordo”

Ora cominciamo a programmare l’ultimo intervento prima della fine del mandato e vi preannuncio che interesserà tutti i quartieri della città. Ora si riparte con: Via Settevene Palo, Rotatoria Viale Europa, Parcheggio di via Capua, Via del Campo Sportivo, Via delle Margherite, Via delle Rose, Via dei Campi Fioriti, Via Palo laziale, Largo del Verrocchio, Lungomare Marina di Palo, Via del Corallo, Via del Tritone. E non è finita qui. Ora cominciamo a programmare l’ultimo intervento prima della fine del mandato e vi preannuncio che interesserà tutti i quartieri della città. Mi rendo conto che ognuno vorrebbe vedere la propria via asfaltata il prima possibile, ma dopo decenni di immobilismo è umanamente impossibile intervenire ovunque immediatamente. Abbiate un po’ di pazienza, la riasfaltiamo tutta Ladispoli.