Usa, arrestata Ghislane Maxwel, la donna britannica coinvolta nella vicenda dei reati sessuali del finanziere Jeffrey Epstein

Ghislane Maxwel insieme al finanziere suicida in carcere Jeffrey Epstein
Ghislaine Maxwell, la donna britannica accusata di essere la complice dei gravi reati sessuali del finanziere Jeffrey Epstein, suicidatosi in carcere, e’ stata arrestata dall’Fbi. Lo riportano fonti investigative ad alcuni media Usa. L’arresto sarebbe avvenuto in una localita’ della East Coast statunitense. La donna dovrebbe apparire davanti a una corte gia’ oggi.