Coronavirus, il bollettino del 20 luglio: 13 morti (35.58), positivi 12.404, pazienti dimessi 197.162. Nuovi contagi: 190

La tabella della pandemia Covid in Italia
Il numero delle persone con coronavirus morte torna ad aumentare: sono 13 nelle ultime 24 ore mentre ieri se ne erano registrate tre. Un dato, quello di ieri, al minimo da febbraio. Sono i dati forniti dal ministero della Salute. Sono 35.058 i morti con coronavirus dall’inizio dell’emergenza. Cala ancora il numero dei nuovi casi di coronavirus che oggi sono 190. Ieri se ne erano registrati 219 e 249 sabato. In totale dall’inizio dell’emergenza sono state contagiate 244.624 persone. Cala il numero dei positivi con 36 casi in meno rispetto a ieri. Così il numero dei malati scende a 12.404. Ieri al contrario si era registrato un aumento del numero dei positivi, in controtendenza con il trend di costante diminuzione iniziato il 19 aprile scorso. Sono invece 213 i guariti nelle ultime 24 ore che porta il totale delle persone che hanno superato il virus a 197.162. Salgono a 174 i medici morti in Italia per Covid-19. La Fnomceo, Federazione nazionale Ordini dei medici chirurghi e odontoiatri, aggiorna il suo ‘elenco caduti’ con il nome di Pierluigi Cecchi, medico pediatra.