Coronavirus, il bollettino del 28 agosto: 9 morti (35.472), positivi 23.035, guariti 206.902. Nuovi contagi: 1.462

Un reparto di terapia intensiva Covid
Aumentano i nuovi casi di coronavirus in Italia. Sono 1.462 i contagi registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute. Rispetto a ieri vengono segnalati altri 9 decessi, che portano il totale a 35.472. Cresce il numero dei pazienti in terapia intensiva: sono 74, con un incremento di 7 unità. Rispetto a ieri sono guarite altre 348 persone, il totale dall’inizio emergenza è 206.902. Nelle ultime 24 ore spicca il numero record di 97.065 tamponi, 8.410.510 nel complesso. Oggi nel Lazio si registrano 166 casi e un decesso. Di questi 87 sono a Roma e si conferma una prevalenza dei casi di rientro (circa 60%) ed in particolar modo con link dalla Sardegna (38%)”. Lo riferisce l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato ricordando che “continua lo straordinario lavoro di testing e tracciamento, record tamponi oltre 14 mila” e che “ai drive-in regionali, che rimarranno aperti anche al sabato e la domenica, sta entrando in funzione progressivamente la rete dei test rapidi gratuiti e validati con risposta entro la mezz’ora”. “Presso ciascuna Asl – aggiunge inoltre D’amato – nascono le équipe anti-Covid per le scuole per la gestione operativa del protocollo dell’istituto superiore di sanità (Iss)”.