Coronavirus, prima zona rossa in Abruzzo nel comune di Lucoli (L’Aquila)

Il paese di Lucoli in provincia dell'Aquila
Zona rossa nel comune abruzzese di Lucoli. Sul sito della cittadina è pubblicata l’ordinanza con cui il sindaco istituisce, per emergenza covid, la zona rossa nella frazione Casamaina. Si tratta della prima chiusura post-lockdown. “Il sindaco comunica che, con ordinanza n. 23 del 27-08-2020, è stata istituita una “zona rossa” nella Frazione di Casamaina a decorrere dalle 00.00 del 28.08.2020 e fino alle ore 24.00 del 01.09.2020. Nel predetto periodo sono adottate le seguenti ulteriori misure: divieto di allontanamento dal territorio della Frazione anzi detta da parte di tutti gli individui ivi presenti; divieto di accesso nel territorio della Frazione in questione”, si legge. Zona rossa nel comune abruzzese di Lucoli. Sul sito della cittadina è pubblicata l’ordinanza con cui il sindaco istituisce, per emergenza covid, la zona rossa nella frazione Casamaina. Si tratta della prima chiusura post-lockdown. “Il sindaco comunica che, con ordinanza n. 23 del 27-08-2020, è stata istituita una “zona rossa” nella Frazione di Casamaina a decorrere dalle 00.00 del 28.08.2020 e fino alle ore 24.00 del 01.09.2020. Nel predetto periodo sono adottate le seguenti ulteriori misure: divieto di allontanamento dal territorio della Frazione anzi detta da parte di tutti gli individui ivi presenti; divieto di accesso nel territorio della Frazione in questione”.