Cinema, è morto l’attore Caeser Cordova: aveva lavorato con Al Pacino in “Scarface”

L'attore Caesar Cordova con Al Pacino in Scarface
E’ morto ad Atlantic City all’età di 84 anni Caesar Cordova, l’attore portoricano che aveva recitato con Al Pacino negli indimenticabili film di gangster ‘Scarface’ e ‘Carlito’s Way’. Cresciuto a New York e formatosi all’Actor’s Studio, aveva fatto anche numerose apparizioni a Broadway (nel 1969 il debutto con Al Pacino in “Does a Tiger wear a Necktie?”) e aveva recitato in popolari serie tv come ‘Csi:Miami’, ‘Nypd Blue’, ‘Kojak’, ‘The A-Team’ e ‘Cagney & Lacey’. Il grande pubblico lo ricorda però soprattutto per due film: in ‘Scarface’ del 1983 era stato il cuoco di un chiosco di taco mentre il suo ultimo ruolo cinematografico di rilievo era stato quello del barbiere in ‘Carlito’s way’ del 1993, diretto da Brian De Palma. Lascia la moglie e sette figli.