Colleferro, svolta nelle indagini: l’accusa cambia in omicidio volontario per i quattro arrestati

Willy Monteiro
I quattro arrestati per l’omicidio di Willy Monteiro Duarte, ucciso a Colleferro la notte tra sabato e domenica scorsi, sono indagati per omicidio volontario e non più per omicidio preterintenzionale. La modifica del capo di imputazione è stata decisa dalla procura di Velletri. “Finché non mi mandano nulla dalla Procura per me resta ancora omicidio preterintenzionale”, dice l’avvocato Massimiliano Pica commentando con l’Adnkronos il cambio di imputazione per i suoi tre assistiti (i fratelli Marco e Gabriele Bianchi e Mario Pincarelli) e per il quarto indagato Francesco Belleggia. “Non sapevo di questo cambio di imputazione – dice – ma in base all’autopsia mi sembra abbastanza azzardato l’omicidio volontario”.