Santa Palomba (Roma), grave un vigilante con una ferita alla testa all’ingresso dell’Interporto

L'ingresso dell'Interporto a Santa Palomba, Roma
Un vigilante è stato trovato riverso a terra con una ferita alla testa all’ingresso dell’Interporto di Santa Palomba, vicino Pomezia, la notte scorsa intorno alle 4.30. A scoprire l’uomo riverso a terra è stato un autotrasportatore che doveva uscire dall’Interporto ma ha trovato la sbarra chiusa. A quel punto, sceso dal mezzo, ha scorto il vigilante a terra privo di sensi all’interno del gabbiotto con una ferita alla testa. Soccorso, l’uomo è stato trasportato in ospedale prima al sant’Anna di Pomezia poi al San Camillo dove si trova ricoverato in gravi condizioni. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Pomezia coordinati dalla procura di Velletri.