D’Emilio: “Estate col botto, registrateoltre 90mila presenze sul territorio”

 

Il Sindaco di Santa Marinella, Tidei: “Siamo molto soddisfatti per i risultati raggiunti. La Perla sta rinascendo”

 

“Quella di quest’anno è stata la migliore stagione di sempre, costellata da un ricco intrattenimento turistico come non si era mai visto a Santa Marinella” ha dichiarato con orgoglio e piena soddisfazione il consigliere delegato al Turismo Pierluigi D’Emilio intervenuto alla soglia della fine dell’estate per commentare, insieme al Sindaco Pietro Tidei, il grande risultato raggiunto quest’anno alla Perla del Tirreno. Rispetto agli altri anni si è riscontrata una maggiore affluenza di persone che hanno scelto di trascorrere le proprie vacanze sul territorio, determinando in tempi davvero rapidi prenotazioni sold out. Ad influire certamente anche l’emergenza sanitaria ed economica che ha colpito il nostro Paese ed ha spinto sempre più vacanzieri a scegliere località limitrofe e soggiorni presso le proprie seconde case. “Ero certo che avremmo attirato il turismo di prossimità – ha spiegato D’Emilio – Ovviamente c’era una forte preoccupazione per il covid ma ci siamo organizzati bene per il monitoraggio e per il controllo grazie agli steward capitanati dalla Multiservizi. Per noi era importante, in un momento così delicato, incrementare l’intrattenimento turistico che è anch’esso volano attrattivo. Basti pensare ai due più grandi eventi dell’estate come il concerto di Alex Britti e il concerto di Nesli che hanno raggiunto tutte le fasce d’età, coprendo tantissime presenze presso gli alberghi della zona”. E non solo. Oggi, nonostante la riapertura delle scuole, molte sono ancora le persone che si trovano in smart working, preferendo rimanere al mare piuttosto che lavorare da casa nelle caotiche città. “In estate si sono registrate oltre 90 mila presenze – ha aggiunto il consigliere – Abbiamo raggiunto un importante risultato grazie all’impegno, alla determinazione e al lavoro portato avanti in questi mesi di lockdown da parte dell’amministrazione tutta, la quale però deve fare di più e ancor meglio. Un particolare ringraziamento – ha concluso il delegato al Turismo – va’ al Sindaco per il suo sostegno e per avere sempre un atteggiamento propositivo e aperto al futuro, ma anche ai miei colleghi di maggioranza per avermi sopportato e anche supportato in questo ricco ed intenso percorso”. “Siamo veramente soddisfatti per i risultati ottenuti – ha annunciato il Primo Cittadino Tidei – Adesso è necessario essere ancora più incisivi e riprendere appena le condizioni lo permetteranno, un’azione sull’internazionalizzazione della città. Santa Marinella sta rinascendo, questo sta a significare che non solo l’amministrazione ma anche i nostri imprenditori hanno saputo agire e reagire alle avversità”. Il Comune è già all’opera per incrementare e migliorare l’offerta sotto numerosi aspetti. Il Sindaco pronto a dare il via a nuovi progetti: “Siamo pronti ad accettare le nuove sfide che verranno”.