Encomio per il Sottocapo Cordisco

 

Riconoscimento per l’impegno profuso negli anni in servizio presso l’ufficio marittimo di Ladispoli

 

Il Sindaco di Cerveteri, Alessio Pascucci, ha voluto encomiare il Sottocapo Stefano Cordisco per l’impegno profuso negli anni in servizio presso l’ufficio Locale Marittimo di Ladispoli. In occasione del suo trasferimento, il primo cittadino ha voluto manifestare tutta la sua gratitudine. Come si legge nel testo infatti: IL SINDACO DATO CHE il Sottocapo 2^ classe Np Stefano Cordisco presta servizio presso l’Ufficio Locale Marittimo di Ladispoli e che l’Amministrazione comunale di Cerveteri, in occasione del suo trasferimento a nuova destinazione intende ringraziarlo in maniera ufficiale per l’elevato impegno profuso a tutela del territorio; VISTO CHE durante gli anni in cui ha prestato servizio presso l’Ufficio Locale Marittimo di Ladispoli coordinato dal 1° Maresciallo Np Strato Cacace, Sottoufficiale della Capitaneria di Porto, il Sottocapo 2^ Classe Np Stefano Cordisco ha rappresentato un punto di riferimento per preparazione, abnegazione e disponibilità per l’intera macchina amministrativa del Comune di Cerveteri, contribuendo in maniera determinante alla risoluzione di numerose tematiche ambientali che da tempo affliggevano il territorio e l’ecosistema della città di Cerveteri; CONSIDERATO CHE il Sottocapo 2^ Classe Np Stefano Cordisco presta servizio presso l’Ufficio Locale Marittimo di Ladispoli da dieci anni dimostrando grande senso del dovere e un forte attaccamento al territorio; CONSIDERATO CHE il Sottocapo 2^ Classe Np Stefano Cordisco si è dimostrato essere presente non solo da un punto di vista tecnico in materia di politiche ambientali, ma anche nella quotidiana attività amministrativa dell’Ente, facendo sentire forte e vicino il sostegno della Guardia Costiera nel territorio; CONSIDERATO CHE il Consiglio comunale di Cerveteri ha più volte manifestato il proprio apprezzamento pubblico per l’operato del Sottocapo 2^ Classe Np Stefano Cordisco, riconoscendogli encomi formali in apertura di Consiglio comunale; IN CONSIDERAZIONE CHE anche il Ministro levata competenza, spiccata professionalità e alto senso del dovere e capacità organizzativa volta alla risoluzione del problema inquinamento al Borgo di Ceri, oltre che nel Centro Storico del Capoluogo; VISTO e CONSIDERATO quanto riportato in premessa, che qui si intende riportato nella sua interezza dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare On. Sergio Costa ha riconosciuto l’egregio lavoro e la professionalità del Sottocapo 2^ classe Np Stefano Cordisco, insignendolo di pubblica benemerenza al merito ambientale ENCOMIA il Sottocapo 2^ classe Np Stefano Cordisco, quale valido esempio e fedele uomo delle Istituzioni, ligio al dovere e figura di grande spessore umano e professionale, punto di riferimento ed elemento chiave per il raggiungimento di importanti obiettivi dell’Amministrazione comunale di Cerveteri in materia di politiche ambientali.