Usa, parla il presidente Trump: “Nominerò il nuovo giudice della Corte Suprema entro venerdì o sabato”

La sede della Corte Suprema degli Stati Uniti
Donald Trump dice che annuncerà il nome della nuova giudice della Corte Suprema “venerdì o sabato” prossimi. Parlando con Fox News, il presidente ha detto di voler aspettare che si svolgano, a metà della prossima settimana, i funerali di Ruth Bader Ginsburg, in segno di rispetto per l’87enne giudice scomparsa venerdì scorso. Nelle sue ultime volontà, Ginsburg ha lasciato scritto di desiderare che fosse il nuovo presidente, dopo il voto del prossimo 3 novembre, a nominare il suo successore. Trump sabato ha detto che intende nominare una donna e di avere una lista ristretta di quattro o cinque candidate descritte come “altamente qualificate” e “molto intelligenti”. Come ha fatto capire lo stesso Trump nei giorni scorsi in cima alla lista vi sono le giudici di Corte d’appello Amy Conan Barrett e Barbara Lagoa. Ma tra le candidate figura anche un’altra giudice da lui nominata in una corte d’appello, Allison Jones Rushing. Ed a lei Trump si sarebbe riferito oggi parlando con Fox, dicendo che tra le potenziali candidate vi è anche una di 38 anni, come Rushing. “Potrà essere una di loro, sono tutte grandi”.