Furti a Cerveteri, l’on. Battilocchio (FI) presenta un’interrogazione parlamentare

 

“Le Forze dell’Ordine stanno facendo il massimo, ma risultano sottodimensionate”

La situazione dei continui furti a Cerveteri arriva in parlamento: Alessandro Battilocchio ha presentato un’interrogazione al ministro dell’interno per metterlo a conoscenza della questione. L’azione del parlamentare è frutto dell’interessamento nato dall’intervento dei consiglieri comunali Orsomando e De Angelis. “Nel corso della stagione estiva ed in particolare nei mesi di Luglio ed Agosto, il territorio del Comune di Cerveteri è stato interessato da una crescente serie di furti in abitazioni, alcuni con effrazioni – spiega Battilocchio nell’interrogazione parlamentare. “Tale situazione sta facendo salire preoccupazione, timore e, al contempo, rabbia tra la popolazione residente che sta anche cercando di auto-organizzarsi per tentare di garantire sicurezza” ha poi proseguito sottolineando come le Forze dell’Ordine stiano facendo il massimo per assicurare il controllo del territorio. “Ma risultano essere pesantemente sottodimensionate rispetto alle effettive esigenze della comunità locale di Cerveteri” ha poi aggiunto. Battilocchio ha quindi chiesto al Ministro dell’Interno se “intenda prendere provvedimenti urgenti e necessari, in particolare impostando un piano per un potenziamento dell’organico delle locali Forze dell’Ordine che possa garantire, ora ed in prospettiva, un adeguato controllo del territorio in quest’area territoriale, anche per evitare le situazioni descritte in premessa”.