La sindaca Virginia Raggi tira un sospiro di sollievo: è negativa al tampone

La sindaca di Roma Virginia Raggi
Secondo quanto si apprende è negativo il risultato del tampone cui si è sottoposta ieri la sindaca di Roma, Virginia Raggi. Il test sulla prima cittadina si era reso necessario dopo la positività accertata di una persona all’interno dell’ufficio di Gabinetto del Campidoglio. Due giorni fa Francesco Figliomeni, consigliere comunale di Fratelli d’Italia e vicepresidente dell’Assemblea Capitolina, ha annunciato di essere positivo al coronavirus. Figliomeni si era già messo in isolamento non appena aveva appreso della positività del figlio. Le condizioni del consigliere sono buone, non presenterebbe sintomi della malattia gravi. “Sto bene, non ho particolari sintomi e mi atterrò scrupolosamente ai protocolli sanitari rispettando la quarantena prevista dalla normativa – ha dichiarato – Per quanto mi sarà possibile continuerò a lavorare da casa confidando al più presto di poter espletare il mio mandato anche all’esterno e negli altri luoghi istituzionali”.