Sabato raccolta alimentare al Supermercato COOP: riempi il carrello con la solidarietà!

Donare prodotti a lunga conservazione. Il Sindaco Pascucci: “appuntamento importante in un contesto storico e sociale estremamente delicato”

 

Il punto vendita di Cerveteri di UNICOOP Tirreno in campo per la solidarietà. Sabato 17 ottobre i soci volontari del supermercato in Via Paolo Borsellino, davanti l’Istituto Superiore Enrico Mattei, saranno impegnati in una giornata di raccolta alimentare per le famiglie in maggiore difficoltà del territorio. Un appuntamento che si ripete e conferma la sensibilità di UNICOOP nei confronti delle fasce più deboli della popolazione, che l’Amministrazione comunale di Cerveteri sposa in toto ed intende promuovere. A salutare e ringraziare i volontari che saranno impegnati nella giornata solidale, Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri, che dichiara: “Un’iniziativa importante in un contesto storico estremamente delicato – ha detto Pascucci – le fortissime restrizioni dettate dalla diffusione del COVID-19 ed una situazione attuale tutt’altro che facile, sono molte le famiglie che stanno attraversando un momento di difficoltà. La raccolta coinvolgerà soci, dipendenti del supermercato e ovviamente i cittadini della nostra città, che sempre dimostrano una particolare attenzione e sensibilità a questo genere di iniziative. A tutte le persone impegnate in questa iniziativa, il mio augurio di buon lavoro e alla cittadinanza l’invito a riempire il proprio carrello di solidarietà e generosità. Donando anche un singolo prodotto, possiamo dare un aiuto importante a chi è più povero, che Cerveteri non può e non vuole lasciare indietro”. Si possono donare prodotti in scatola e a lunga conservazione, quali pasta, riso, pomodori pelati, tonno, legumi (fagioli, ceci, piselli, lenticchie), olio, caffè, biscotti, alimenti per bambini, carne in scatola e zucchero. Non donare prodotti freschi, surgelati o con breve scadenza.