Coronavirus, per Sangalli (Confcommercio): “Bisogna evitare assolutamente un nuovo lockdown”

Il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli
“Questa nuova emergenza sanitaria, con coprifuochi e chiusure anticipate dei pubblici esercizi, aumenta l’incertezza e mette a rischio decine di migliaia di imprese”. E’ quanto afferma il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli. “Sono prioritarie misure efficaci anti Covid e con una economia già in ginocchio va assolutamente evitato un secondo lockdown” sostiene. “Il Governo deve sostenere con maggiori e più veloci indennizzi le imprese in difficoltà, altrimenti a fine anno rischieremo gravi, gravissime conseguenze per l’occupazione” conclude Sangalli.