Coronavirus, il virologo Crisanti smentisce il Premier Conte: “Irrealistico il vaccino entro due mesi”

Il virologo Andrea Crisanti
“Lo vedo piuttosto irrealistico”. Andrea Crisanti, virologo dell’Università di Padova, si riferisce alla possibilità che il vaccino contro il Covid sia pronto tra due mesi. “Forse fra due mesi arriverà qualcuno che dice ‘abbiamo un vaccino’. Ma da lì a fare uno studio pilota e a distribuirlo, passano tanti mesi” dice a Sky Tg24.