Coronavirus, i dati del 23 ottobre: 91 morti. Positivi: 186.002. Dimessi: 2.352. Nuovi contagi: 19.143

un reparto di terapia intensiva per pazienti Covid
Sono 19.143 i nuovi casi di coronavirus in Italia. Lo rende noto il ministero della Salute. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 91 morti, che portano il totale a 37.059 dall’inizio dell’emergenza. Da ieri sono stati eseguiti altri 182.032 tamponi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 1049, con un incremento di 57 unità.
La situazione nel Lazio
“Oggi nel Lazio, con oltre 22mila tamponi, si registrano 1.389 casi positivi, sono 11 i decessi e 88 i guariti (superata soglia 10mila guariti). Il rapporto tra i tamponi e i positivi è al 6%. Nelle province si registrano 491 casi e tre i decessi nelle ultime 24 ore. Sta andando molto bene il servizio di prenotazione online nei drive di Togliatti, Forlanini, Santa Maria della Pietà e Santa Lucia, la situazione più fluida”. Lo sottolinea l’assessore alla Sanità e l’Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato, in una nota al termine dell’odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali di Asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù. “In queste ore c’è uno sforzo enorme di tutto il sistema per attivare rapidamente tutti posti letto previsti dalla nuova ordinanza. Questa è la priorità dei prossimi giorni” dice D’Amato.