Cerveteri, arriva la rotatoria all’incrocio via Settevene Palo-via Chirieletti

Al via i lavori per la predisposizione di una nuova rotatoria all’incrocio tra via Settevene Palo e via Chiereletti, una rotatoria che andrà di fatto a sostituire il semaforo esistente. L’intervento presenterebbe un costo di mezzo milione di euro, con 300 mila euro finanziati dalla Regione Lazio e 200 mila dal Comune. “Il fine che con il contratto si intende perseguire – si legge nel bando – Si identifica nell’attuazione di lavorazioni necessarie ad assicurare la messa in sicurezza della viabilità allo svincolo via Chirieletti via Settevene Palo”. “Le clausole ritenute essenziali vengono indicate nel Capitolato speciale d’appalto parte integrante del progetto esecutivo approvato, posto a base di gara; le modalità di scelta del contraente, in funzione dell’importo dell’opera sono le seguenti: procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando ai sensi dell’art. 1, co. 2, lett. b) Legge 120/2020; sorteggio di n. 20 operatori economici a cui trasmettere lettera d’invito, tra quelli in possesso dei necessari requisiti di qualificazione, iscritti all’albo dei fornitori del Comune di Cerveteri, attraverso estrazione telematica, da svolgersi in data da definirsi; applicazione del criterio del minor prezzo, determinato ai sensi dell’art. 1, co. 3, Legge 120/2020 mediante ribasso sull’importo dei lavori posto a base di gara. Si procederà all’esclusione automatica dalla gara delle offerte che presentano una percentuale di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia individuata ai sensi dell’articolo 97, commi 2, 2-bis e 2-ter, del decreto legislativo n. 50 del 2016, anche qualora il numero delle offerte ammesse sia pari o superiore a cinque. Per il calcolo della soglia di anomalia si applicano le disposizioni di cui all’art. 97 d.lgs. 50/2016.”