Usa, la polizia uccide un afroamericano di 21 anni nello stato di Washington

Ennesima uccisione di un afroamericano negli Usa
La polizia ha sparato e ucciso un giovane afroamericano nello stato di Washington provocando un’ondata di proteste negli stati occidentali, che minacciano di aumentare le tensioni nelle regione e a Portland, la città dell’Oregon da mesi teatro principale del movimento di protesta. Gli amici e i familiari della vittima hanno identificato il ragazzo ucciso come Kevin E Peterson Jr, di 21 anni, sottolineando che era un giocatore di football del suo liceo e un orgoglioso padre di una bambina. Peterson è stato ucciso giovedì sera nel parcheggio di una banca a Hazel Dell, una zona vicina a Vancouver, nello stato di Washington.